top of page

La Cronologia della storia della Sanità Pubblica negli Stati Uniti

Aggiornamento: 12 feb




Nel 1920 Charles-Edward A. Winslow definì la salute pubblica come “la scienza e l’arte di prevenire le malattie, prolungare la vita e promuovere la salute fisica e l’efficienza attraverso sforzi comunitari organizzati per la sanificazione dell’ambiente, il controllo delle infezioni comunitarie, l’educazione dei dell'individuo nei principi dell'igiene personale, dell'organizzazione del servizio medico ed infermieristico per la diagnosi precoce e la cura preventiva delle malattie, e dello sviluppo dell'apparato sociale - che assicurerà ad ogni individuo della comunità uno standard di vita adeguato al mantenimento della salute." Anche se oggi la maggior parte includerebbe la salute mentale come un aspetto importante della salute pubblica, la definizione di Winslow è ancora rilevante.

 

La salute dipende da una complessa interazione tra una serie di fattori genetici, ambientali e di stile di vita. Di conseguenza, la salute pubblica si basa su competenze e competenze provenienti da molti settori, tra cui la biologia, le scienze ambientali e della terra, la sociologia, la psicologia, il governo, la medicina, la statistica, la comunicazione e molti altri. Questa complessità rende difficile per il grande pubblico comprendere esattamente cos’è la sanità pubblica e cosa fa.

Inoltre, la sanità pubblica ha avuto così tanto successo che una parte della popolazione generale potrebbe non essere consapevole delle competenze e del duro lavoro necessari per garantire la salute e la sicurezza della propria comunità. La vita di una persona che sviluppa una grave malattia cardiaca potrebbe essere prolungata da una procedura medica drammatica e molto costosa come un intervento chirurgico al cuore.

Tuttavia, la salute pubblica riguarda interventi che prevengono il verificarsi delle malattie, quindi i benefici tendono ad essere meno evidenti. Inoltre, la prevenzione delle malattie prolunga la vita e ne migliora la qualità. In un certo senso, la salute pubblica è la malattia cardiaca che non si è mai verificata, l’epidemia che non si è verificata, l’epidemia di malattie di origine alimentare che non si è mai verificata, il bambino che avrebbe sviluppato l’asma, ma non lo ha fatto. La sanità pubblica è il disastro che non si è verificato.

 

 

Cronologia della storia della sanità pubblica negli Stati Uniti:

• Nel 1798 il Congresso approvò la legge per il soccorso dei marinai malati e disabili, oltre ad autorizzare la creazione del servizio ospedaliero marino statunitense (MHS), che fu il precursore del servizio sanitario pubblico. I marinai spesso si ammalavano mentre erano in mare e spesso non riuscivano a trovare assistenza sanitaria adeguata nelle città portuali. La loro salute era considerata essenziale per il paese in via di sviluppo e nel 1798 il Congresso istituì una rete di ospedali marini, principalmente nelle città portuali, per prendersi cura dei marinai malati e disabili. I marinai venivano tassati 20 centesimi al mese per raccogliere fondi per pagare i medici e sostenere la rete degli ospedali. Questa tassa fu abolita nel 1884. Dal 1884 al 1906 i fondi furono raccolti mediante un'imposta sulle navi mercantili e dopo il 1906 i fondi furono stanziati dal Congresso degli Stati Uniti.

• Nel 1799 Castle Island nel porto di Boston fu scelta come sito temporaneo per il primo ospedale marino. Il dottor Thomas Welsh, laureato all'Harvard College e partecipante alle battaglie della guerra rivoluzionaria a Lexington e Bunker Hill, fu nominato medico responsabile.

• Nel 1799, Boston istituisce il primo consiglio sanitario e il primo dipartimento sanitario negli Stati Uniti. Paul Revere viene nominato primo ufficiale sanitario.

• Nel 1804, viene fondato il Boston Marine Hospital nella sezione Charlestown di Boston. Il dottor Benjamin Waterhouse fu nominato medico responsabile dal 1807 al 1809.

• Nel 1800, il dottor Benjamin Waterhouse introdusse la vaccinazione contro il vaiolo negli Stati Uniti.

• Nel 1842, Lemuel Shattuck, un legislatore del Massachusetts, istituì il primo sistema statunitense per la registrazione di nascite, morti e matrimoni. In gran parte grazie ai suoi sforzi, la legislazione del Massachusetts divenne il modello per tutti gli altri stati dell'Unione. Tra i tanti contributi di Shattuck c'era la sua proposta per una nomenclatura standard per le malattie; istituzione di un sistema per la registrazione dei dati sulla mortalità per età, sesso, occupazione, livello socioeconomico e ubicazione; l’applicazione dei dati ai programmi di vaccinazione, salute scolastica, fumo e abuso di alcol.

• Nel 1849, la legislatura del Massachusetts nominò una Commissione Sanitaria "per preparare e riferire al prossimo Tribunale Generale un piano per un'indagine sanitaria dello Stato", con Shattuck come Commissario Capo e autore del suo rapporto. Il rapporto (1850) fu accolto con entusiasmo dal New England Journal of Medicine, ma per il resto le 50 raccomandazioni contenute nel rapporto furono ignorate. Vent'anni dopo, il Segretario del Consiglio della Sanità del Massachusetts basò i suoi piani per la sanità pubblica sulle raccomandazioni di Shattuck.

• Nel 1874, il Massachusetts State Board of Health istituì un piano volontario per la segnalazione settimanale delle malattie da parte dei medici.

• Nel 1884, il Massachusetts approvò una legislazione che richiedeva la segnalazione di "malattie pericolose per la salute pubblica" e imponeva multe per la mancata segnalazione.

• Nel 1887, presso l'ospedale marino di Staten Island fu istituito un piccolo "Laboratorio igienico" per facilitare la diagnosi di malattie infettive tra i passeggeri delle navi in ​​arrivo. Il laboratorio si trasferì successivamente a Washington, DC, e alla fine si evolse nel National Institutes of Health.

• Nel 1891, l'Immigration Act del 1891 richiedeva che tutti gli immigrati che entravano negli Stati Uniti fossero sottoposti ad un esame sanitario da parte di medici PHS. La legge prevedeva l'esclusione di "tutti gli idioti, i pazzi, i poveri o le persone che potrebbero diventare cariche pubbliche, le persone affette da una malattia contagiosa ripugnante o pericolosa" e i criminali. Il più grande centro di ispezione si trovava a Ellis Island, nel porto di New York.

• Nel 1894, la prima epidemia di poliomielite colpisce gli Stati Uniti.

• Nel 1900, alcune stime indicano che l'HIV fu trasmesso dalle scimmie agli esseri umani già nel periodo 1884-1924, ma non fu riconosciuto o non riuscì ad avviare la trasmissione da uomo a uomo se non più tardi.

• Nel 1902, il Congresso degli Stati Uniti ampliò il lavoro di ricerca scientifica presso il Laboratorio di Igiene e gli assegnò un budget definito. La legislazione richiedeva al Surgeon General di organizzare conferenze di funzionari sanitari locali e nazionali al fine di coordinare le attività sanitarie pubbliche statali e nazionali. Il servizio ospedaliero marino è stato ribattezzato Public Health and Marine Hospital Services (PHMHS) per riflettere il suo campo di applicazione più ampio.

• Nel 1906, il Congresso approvò la legge federale sull'ispezione delle carni che imponeva al Dipartimento dell'Agricoltura di ispezionare le carni che entrano nel commercio interstatale. Hanno anche approvato la legge sugli alimenti e i farmaci. La legge proibiva l'adulterazione e il marchio errato di alimenti, bevande e farmaci nel commercio interstatale, ma conteneva pochi requisiti specifici per assicurarne la conformità.

• Nel 1912, il PHMHS fu ribattezzato Servizio Sanitario Pubblico degli Stati Uniti e fu autorizzato a indagare su malattie umane come tubercolosi, anchilostoma, malaria e lebbra, servizi igienico-sanitari, forniture idriche e smaltimento delle acque reflue.

• Nel 1916, la Johns Hopkins University fonda la prima scuola di sanità pubblica negli Stati Uniti con una sovvenzione di 267.000 dollari da parte della Fondazione Rockefeller. La Fondazione Rockefeller ha successivamente sostenuto le scuole di sanità pubblica di Harvard e dell'Università del Michigan.

• Nel 1918 colpì la pandemia influenzale del 1918. Si ritiene che abbia causato almeno 25-50 milioni di morti in tutto il mondo.

• Nel 1925, tutti gli stati cominciano a partecipare alla segnalazione nazionale delle malattie.

• Nel 1938, il Congresso approvò il Federal Food, Drug, and Cosmetic Act del 1938, e importanti emendamenti alla legge furono apportati nel 1954, 1958 e 1960. Oggi la legge richiede ai produttori di fornire prove scientifiche della sicurezza di un nuovo farmaco. La legge rende illegali anche cosmetici e presidi terapeutici pericolosi o falsamente etichettati. L’applicazione di queste leggi è la missione della Food and Drug Administration (FDA), che ha il compito di garantire che gli alimenti siano sicuri e sani. Garantisce inoltre che i farmaci e i dispositivi medici siano sicuri ed efficaci e che i cosmetici siano innocui. Vengono inoltre adottate disposizioni per garantire un'etichettatura accurata e che le emissioni di radiofrequenza provenienti dai dispositivi elettronici non siano pericolose per i consumatori.

• Nel 1948, Richard Doll e Bradford Hill condussero un'indagine epidemiologica fondamentale sulla causa del notevole aumento del cancro ai polmoni che si era verificato durante il XX secolo. Hanno identificato pazienti affetti da cancro al polmone in 20 ospedali di Londra, hanno arruolato un gruppo di confronto di pazienti non affetti da cancro e hanno condotto uno studio caso-controllo. Con una certa sorpresa di Doll e Hill, lo studio ha scoperto che l'unica differenza costante tra i pazienti affetti da cancro al polmone e i controlli non affetti da cancro era che i pazienti affetti da cancro erano più frequentemente fumatori ed erano fumatori più accaniti. Inizialmente suscitò molte polemiche, anche tra la comunità medica perché il fumo era estremamente diffuso, anche tra i medici, e molti si rifiutavano di credere che potesse essere una causa di cancro.

• Nel 1948, il Framingham Heart Study iniziò con l'obiettivo di identificare i fattori che contribuiscono alle malattie cardiovascolari seguendone lo sviluppo per un lungo periodo di tempo in un ampio gruppo di partecipanti liberi da malattia.

• Nel 1952, i casi di poliomielite aumentano negli Stati Uniti. I primi test del vaccino sviluppato da Jonas Salk sono incoraggianti.

• Nel 1953, sotto la presidenza Eisenhower, il Congresso creò il Dipartimento della sanità, dell'istruzione e del welfare (HEW).

• Nel 1954 inizia uno studio clinico su larga scala del vaccino Salk.

 

• Nel 1959, Rene Dubos pubblicò un libro fondamentale intitolato "Il miraggio della salute" in cui sosteneva in modo convincente che il calo della mortalità dal 1850 non era dovuto principalmente alla medicina di laboratorio; era dovuto al controllo delle malattie infettive come risultato di servizi igienico-sanitari e miglioramenti nella nutrizione. Ha inoltre sottolineato che la salute occidentale non è ottimale e che l’aspettativa di vita a 45 anni è migliorata poco. Ha detto che la malattia è complessa e tende ad essere radicata nell’ambiente sociale, fisico e culturale in cui le persone vivono.

• Nel 1970, il Congresso approvò la legge sulla sicurezza e la salute sul lavoro e nel 1971 fu fondata l'Amministrazione per la sicurezza e la salute sul lavoro.

• Nel 1970, è stata istituita l'Environmental Protection Agency (EPA) per consolidare le attività federali di ricerca, monitoraggio, definizione degli standard e applicazione delle norme per garantire la protezione ambientale.

• Nel 1979, i compiti educativi dell'HEW furono trasferiti al nuovo Dipartimento dell'Istruzione e la responsabilità della salute fu affidata al nuovo Dipartimento della Salute e dei Servizi Umani (HHS).

• Nel 1979 il vaiolo viene dichiarato eradicato dall'Organizzazione Mondiale della Sanità. L’eradicazione del vaiolo, una delle malattie più mortali e temute, è stata il risultato di un massiccio sforzo globale che ha utilizzato la ricerca dei casi e la vaccinazione. L'ultimo caso noto si è verificato nel 1977 in Somalia.

• Nel 1980, il presidente Jimmy Carter ha convertito in legge il Comprehensive Environmental Response, Compensation and Liability Act (CERCLA o Superfund). Questo nuovo statuto storico ha conferito all'EPA l'autorità di ripulire i siti e le fuoriuscite di rifiuti pericolosi incontrollati.

• Nel 1981, il Dr. Michael Gottlieb e i suoi collaboratori riferiscono di quattro giovani precedentemente sani che avevano sviluppato una polmonite da Pneumocystis carinii. Hanno ipotizzato che si trattasse di una nuova sindrome di immunodeficienza acquisita causata da un agente infettivo trasmesso sessualmente.

• Nel 2002 l'Istituto di Medicina ha pubblicato un rapporto intitolato "Chi manterrà il pubblico sano?" Il rapporto concludeva che "... i professionisti della sanità pubblica devono disporre di un quadro di riferimento per l'azione e di una comprensione delle forze che influiscono sulla salute, un modello di salute che enfatizzi i collegamenti e le relazioni tra molteplici determinanti che influiscono sulla salute. Un tale modello ecologico, il ritiene che sia fondamentale per affrontare efficacemente le sfide del 21° secolo."

 

Alcuni importanti risultati della sanità pubblica nel corso del XX secolo

• Vaccinazione per ridurre le malattie epidemiche

• Eradicazione del vaiolo

• Maggiore sicurezza dei veicoli a motore

• Luoghi di lavoro più sicuri

• Controllo delle malattie infettive

• Diminuzione della mortalità per malattie cardiovascolari

• Miglioramenti nella salute materna e infantile

• Pianificazione famigliare

• Fluorizzazione dell'acqua potabile

• Riduzioni nella prevalenza del consumo di tabacco

0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page