top of page

Impatti positivi sulle organizzazioni che mirano a ridurre la prevalenza e la gravità del diabete


L'American Diabetes Association non è interamente finanziata dal governo, è un'organizzazione di volontari, operatori sanitari e operatori sanitari (che ricevono sostegno dai suoi partner aziendali). Sebbene il loro raggio d'azione sia a livello nazionale, non è un'organizzazione gestita dal governo ma un'azienda piuttosto grande. Le sue priorità di difesa del diabete includono:


UN. Aumentare i finanziamenti per la ricerca e i programmi sul diabete

B. Garantire che l'insulina sia alla portata di tutti coloro la cui vita dipende da essa

C. Prevenire il diabete

D. Sostieni l'assistenza sanitaria economica e accessibile

e. Eliminare la discriminazione nei confronti delle persone con diabete

F. Promuovere l'equità sanitaria

G. Aumentare i finanziamenti federali per la ricerca e i programmi sul diabete.


Il National Institute of Diabetes and Digestive and Kidney Diseases (NIDDK) del National Institutes of Health (NIH) è la principale agenzia federale che conduce ricerche per trovare una cura e trattamenti avanzati per il diabete. È necessario investire in NIDDK per far progredire gli sforzi della nazione per sviluppare trattamenti nuovi e superiori, migliorare l'individuazione e la gestione delle malattie, migliorare la prevenzione del diabete e delle sue complicanze e, infine, scoprire una cura.


La missione della Division of Diabetes Translation (DDT) dei Centers for Disease Control and Prevention (CDC) è eliminare il peso prevenibile del diabete attraverso la ricerca, l'istruzione e traducendo la scienza nella pratica clinica. Investire nel DDT consentirà a CDC di sviluppare la sua innovativa ricerca traslazionale sul diabete, rafforzare gli sforzi di sorveglianza ed espandere i programmi nazionali, statali e comunitari. Questi programmi forniscono al pubblico, agli operatori sanitari e ai pazienti informazioni essenziali e istruzione sul rischio, le complicanze, il trattamento e la gestione del diabete.


Il programma nazionale di prevenzione del diabete (National DPP) contribuisce notevolmente a ridurre il numero di nuovi casi di diabete nelle persone con prediabete. Il finanziamento e la continua attuazione del National DPP consentirebbe al CDC di espandere notevolmente la portata di programmi comunitari comprovati e basati sull'evidenza per identificare, indirizzare e fornire a coloro che sono ad alto rischio di diabete interventi convenienti.

SDP fornisce finanziamenti fondamentali per la ricerca verso una cura per il diabete di tipo 1 e finanziamenti per attività di prevenzione e gestione del diabete di tipo 2 nelle comunità dei nativi americani.


Gli americani con diabete e altre condizioni di salute di base correlate sono ricoverati in ospedale 6 volte più spesso e hanno 12 volte più probabilità di morire di COVID-19, il che rende ancora più imperativo sostenere finanziamenti mirati alle comunità ad alto rischio e scarsamente servite dal punto di vista medico.


Ad esempio, sarebbe vantaggioso aumentare l'assistenza finanziaria per COBRA e le persone con piani di mercato ACA, soprattutto perché il tasso di disoccupazione tra gli americani con diabete era del 18% durante la pandemia (provocando una significativa interruzione della copertura assicurativa).


Secondo uno studio, un quarto degli americani con diabete sta razionando l'insulina e altre cure durante la pandemia e queste pericolose misure di riduzione dei costi si stanno riversando su altri bisogni, come il cibo. Fornire finanziamenti aggiuntivi per programmi nutrizionali federali come SNAP avrebbe un impatto positivo su tutti gli americani, ma in particolare su quelli che vivono con il diabete. Quindi questi sono alcuni modi in cui possiamo avere un impatto positivo sulle organizzazioni che mirano ad aumentare la ricerca e ridurre la prevalenza e la gravità del diabete.

6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page