Turbine Eoliche

Aggiornamento: 8 minuti fa


Le turbine eoliche possono sembrare interessanti per alcune persone mentre altri le considerano invadenti (1). Le turbine eoliche possono essere considerate un problema estetico come un inquinante acustico (rumore delle turbine) e/o un inquinante visivo (perché può "sfarfallare" e può essere di disturbo visivo) (1). Le turbine eoliche possono influire sulla salute e causare problemi di salute, ad esempio disturbi del sonno (1). Questo può anche agire come un problema/fattore di stress ecologico che può lasciare un segmento della popolazione infastidito/stressato (1). Personalmente credo nelle turbine eoliche perché credo nell'energia pulita e ne vorrei una nel mio quartiere (1). Se avessi un problema con l'inquinamento acustico dovrei spostarmi o acclimatarmi all'ambiente (usando le cuffie), tuttavia è una situazione vantaggiosa per tutti perché almeno c'è uno scopo benevolo dietro le turbine eoliche (1).


Le turbine eoliche funzionano secondo un principio semplice: invece di usare l'elettricità per produrre il vento, come un ventilatore, le turbine eoliche usano il vento per produrre elettricità (1). Il vento fa girare le pale a forma di elica di una turbina attorno a un rotore, che fa girare un generatore, che crea elettricità (1).


Il vento è una forma di energia solare causata da una combinazione di tre eventi simultanei:

1. Il sole riscalda in modo non uniforme l'atmosfera

2. Irregolarità della superficie terrestre

3. La rotazione della terra.


I modelli e le velocità del flusso del vento variano notevolmente negli Stati Uniti e sono modificati da corpi idrici, vegetazione e differenze di terreno (2). Gli esseri umani usano questo flusso del vento, o energia di movimento, per molti scopi: navigare, far volare un aquilone e persino generare elettricità (2).


I termini "energia eolica" e "energia eolica" descrivono entrambi il processo mediante il quale il vento viene utilizzato per generare energia meccanica o elettricità (2). Questa potenza meccanica può essere utilizzata per compiti specifici (come macinare grano o pompare acqua) oppure un generatore può convertire questa potenza meccanica in elettricità (2).


Una turbina eolica trasforma l'energia eolica in elettricità sfruttando la forza aerodinamica delle pale del rotore, che funzionano come l'ala di un aeroplano o la pala del rotore di un elicottero (2). Quando il vento scorre attraverso la pala, la pressione dell'aria su un lato della pala diminuisce (2). La differenza di pressione dell'aria tra i due lati della lama crea sia sollevamento che resistenza (2). La forza del sollevamento è più forte della resistenza e questo fa girare il rotore (2). Il rotore si collega al generatore, direttamente (se si tratta di una turbina a trasmissione diretta) o tramite un albero e una serie di ingranaggi (un cambio) che accelerano la rotazione e consentono un generatore fisicamente più piccolo (2). Questa traslazione della forza aerodinamica alla rotazione di un generatore crea elettricità (2).


Le turbine eoliche ad asse orizzontale sono ciò che molte persone immaginano quando pensano alle turbine eoliche (2). Più comunemente, hanno tre pale e funzionano "sopravento", con la turbina che ruota nella parte superiore della torre in modo che le pale siano rivolte verso il vento (2). Le turbine eoliche ad asse verticale sono disponibili in diverse varietà, incluso il modello Darrieus in stile frullino per le uova, dal nome del suo inventore francese (2). Queste turbine sono omnidirezionali, il che significa che non hanno bisogno di essere regolate per puntare verso il vento per funzionare (2). Le turbine eoliche terrestri variano in dimensioni da 100 kilowatt a diversi megawatt (2). Le turbine eoliche più grandi sono più convenienti e sono raggruppate in impianti eolici, che forniscono energia alla rete elettrica (2). Le turbine eoliche offshore tendono ad essere enormi e più alte della Statua della Libertà (2). Non presentano le stesse sfide di trasporto delle installazioni eoliche a terra, poiché i componenti di grandi dimensioni possono essere trasportati su navi anziché su strada (2). Queste turbine sono in grado di catturare potenti venti oceanici e generare grandi quantità di energia (2). Quando le turbine eoliche di qualsiasi dimensione sono installate sul lato "cliente" del contatore elettrico, oppure sono installate in corrispondenza o in prossimità del luogo in cui verrà utilizzata l'energia che producono, si parla di "eolico distribuito" (2).



Risorse:


1. Knopper LD, Ollson CA. Health effects and wind turbines: a review of the literature. Environ Health. 2011;10:78. Published 2011 Sep 14. doi:10.1186/1476-069X-10-78

2. https://www.energy.gov/eere/wind/how-do-wind-turbines-work



0 visualizzazioni0 commenti