• Wandeth Gonzo

Tasseografia

Aggiornamento: 3 ott


La tasseografia (nota anche come Tasseomanzia o Tassologia, (Tasseologia) è un metodo di divinazione o predizione della fortuna che interpreta i modelli nelle foglie di tè, nei fondi di caffè o nei sedimenti di vino. Nella pratica più moderna, i residui di altre bevande come cioccolata calda, birra o anche il succo può essere letto e interpretato.I termini derivano dalla parola francese tasse (tazza).


L'Enciclopedia dell'occultismo e della parapsicologia, quinta edizione, vol. 2, a cura di J. Gordon Melton, osserva:


"Dopo che una tazza di tè è stata versata, senza usare un colino, il tè viene bevuto o versato via. La tazza deve quindi essere agitata bene e il liquido rimanente deve essere drenato nel piattino. L'indovino ora osserva lo schema del tè foglie nella tazza e permette alla fantasia di giocare [con] le forme da loro suggerite.Potrebbero sembrare una lettera, un cuore o un anello.Queste forme vengono poi interpretate in modo intuitivo o attraverso un sistema abbastanza standard di simbolismo, come: serpente (inimicizia o falsità), vanga (fortuna attraverso l'industria), montagna (viaggio di impedimento) o casa (cambiamento, successo).


I metodi descritti da Melton per versare il tè e scuotere la tazza si vedono raramente; la maggior parte dei lettori chiede al querent di bere il tè, quindi agitare la tazza."


È tradizione leggere una tazza dal presente al futuro partendo lungo il bordo dall'impugnatura della tazza e seguendo i simboli verso il basso a spirale, fino a raggiungere il fondo, che simboleggia il lontano futuro. La maggior parte dei lettori vede le immagini solo nelle foglie di tè scure su uno sfondo bianco o neutro; alcuni leggeranno anche le immagini inverse formate vedendo i simboli che si formano negli spazi negativi bianchi, con un ciuffo di foglie scure che formano lo sfondo


Alcuni circoli occidentali considerano sconsigliabile tentare la tasseografia usando il tè da una bustina di tè tagliata o usare un dizionario di simboli. Le ragioni di questi divieti sono pratiche: il tè in bustina viene tagliato troppo finemente per formare figure riconoscibili nella tazza e la lettura delle foglie di tè ha un proprio sistema storico di simbolismo che non corrisponde esattamente ad altri sistemi, come la divinazione simbolica del sogno.


Esistono dozzine di modelli individuali di coppe da indovino, ma i tre tipi più comuni sono le coppe dello zodiaco, le coppe delle carte da gioco e le coppe dei simboli.I metodi descritti da Melton per versare il tè e scuotere la tazza si vedono raramente; la maggior parte dei lettori chiede al querent di bere il tè, quindi agitare la tazza."


È tradizione leggere una tazza dal presente al futuro partendo lungo il bordo dall'impugnatura della tazza e seguendo i simboli verso il basso a spirale, fino a raggiungere il fondo, che simboleggia il lontano futuro. La maggior parte dei lettori vede le immagini solo nelle foglie di tè scure su uno sfondo bianco o neutro; alcuni leggeranno anche le immagini inverse formate vedendo i simboli che si formano negli spazi negativi bianchi, con un ciuffo di foglie scure che formano lo sfondo


Alcuni circoli occidentali considerano sconsigliabile tentare la tasseografia usando il tè da una bustina di tè tagliata o usare un dizionario di simboli. Le ragioni di questi divieti sono pratiche: il tè in bustina viene tagliato troppo finemente per formare figure riconoscibili nella tazza e la lettura delle foglie di tè ha un proprio sistema storico di simbolismo che non corrisponde esattamente ad altri sistemi, come la divinazione simbolica del sogno.


Esistono dozzine di modelli individuali di coppe da indovino, ma i tre tipi più comuni sono le coppe dello zodiaco, le coppe delle carte da gioco e le coppe dei simboli.

13 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Orishas