top of page

Paganesimo E Stregoneria Dietro Il Natale


Ogni anno milioni di persone in tutto il mondo celebrano il Natale ed è facilmente una delle festività più popolari. Per molte persone la storia del Natale è direttamente associata alla nascita di Cristo ed è così che risale. Tuttavia, molte delle tradizioni praticate durante il periodo natalizio hanno origini che risalgono a molto prima degli inizi del cristianesimo. In quasi tutte le religioni ci sono celebrazioni per il cambio di stagione. Molti meteorologi considerano il primo giorno d'inverno il 1° dicembre. Tuttavia, per quasi tutti gli altri è il 21 dicembre.


Il 21 dicembre è il giorno più corto e la notte più lunga dell'anno nell'emisfero settentrionale e segna il primo giorno del solstizio d'inverno che dura fino al 25 dicembre, giorno di Natale. Il solstizio è celebrato in vari modi nella maggior parte delle religioni. I primi europei lo celebravano come la rinascita del sole e il ritorno a giorni più lunghi, mentre i pagani tedeschi avevano yule che è fondamentalmente il loro Babbo Natale, in Odino, che portava del bene ad alcuni e ad altri del male, ma che aveva una sorprendente somiglianza con Babbo Natale. Claus.


Quindi le precedenti osservanze del solstizio, che hanno ispirato il Natale, includono i Saturnali romani, che durano dal 17 al 23 dicembre, celebrando il dio agricolo Saturno. Fare regali era un punto fermo essenziale dei saturnali. Era anche una celebrazione della luce, in seguito conosciuta come il compleanno del "sole invincibile" - in riferimento a Invictus, un'altra divinità basata sul sole. Durante i Saturnali, le ghirlande venivano usate per simboleggiare la vita senza fine. È difficile dire esattamente da dove provenga l'idea di tenere gli alberi, ma è ovvio che l'invenzione moderna dell'albero di Natale durante l'era rinascimentale non fu certo l'inizio dell'usanza che si ritiene risalga all'antico Egitto. Si ritiene che il riformatore Martin Lutero sia stato il primo ad aggiungere candele all'albero di Natale, il che è terrificante perché durante quel periodo non c'erano estintori o rilevatori di fumo. Indipendentemente da ciò, iniziò l'usanza di illuminare gli alberi di Natale. Tuttavia, la celebrazione della luce e l'uso delle candele è comune a molte religioni. Anche i canti natalizi sono comuni. La popolarità dei libri di musica natalizia prodotti in serie ha portato a una rinascita dell'interesse per Caroling. Alcune persone che celebrano il Natale sono semplicemente bloccate nei loro modi e non vogliono esaminare la storia del Natale, o meglio le tradizioni del Natale, che hanno reso il Natale quello che è oggi. Ma ricorda che il più grande malinteso è non comprendere il simbolismo delle cose.


Reference:

https://www.syfy.com/syfywire/merry-witchmas-paganism-witchcraft-and-the-holidays

Post recenti

Mostra tutti

Comentarios


bottom of page