Naloxone

Aggiornamento: 8 mar


Il 31 agosto 2016 si celebra la Giornata internazionale per la consapevolezza del sovradosaggio ed è progettata per aumentare la consapevolezza della tossicodipendenza negli Stati Uniti. Dal 2001 al 2014, 250.000 americani sono morti per overdose da prescrizione. Nello stesso periodo, 135.000 persone sono morte per uso illecito di droghe (comprese cocaina ed eroina). Il tasso di persone che muoiono ogni anno per overdose è aumentato esponenzialmente secondo il National Institute on Drug Abuse. C'è un pregiudizio riguardo a chi combatte la dipendenza, come l'immagine spesso associata di un uomo afroamericano. Ci deve essere un cambiamento nel modo in cui il sistema di giustizia penale e il pubblico percepiscono la dipendenza e le persone che lottano con essa. La tossicodipendenza dovrebbe essere venerata come un problema di salute, non come un problema criminale.

VOCAL-NY è un'organizzazione di difesa con sede a Brooklyn, che utilizza servizi di riduzione del danno per aiutare a cambiare lo stigma legato all'uso di droghe. Ospita corsi di formazione sulla prevenzione del sovradosaggio insegnando ad altri come somministrare il nalaxone (il nalaxone è un antidoto per il sovradosaggio), fornendo scambi di siringhe e test per l'epatite C e l'HIV.

"I tossicodipendenti sono così stigmatizzati che le persone pensano di non preoccuparsi della propria vita, ma le organizzazioni come la nostra cercano di creare uno spazio sicuro in modo che possano ricevere le cure di cui hanno bisogno", ha affermato Alyssa Aguilera, co-direttore esecutivo di VOCAL-NY.

Nel 2013 è stata approvata una legge che afferma che i membri del pubblico possono essere formati nella somministrazione di Nalaxone che può sicuramente salvare la vita di qualcuno che ha assunto un'overdose.

#addicted #addiction #nalaxone #stigma

0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Naloxone